manutenzione catena

Avatar utente
nga
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 1125
Iscritto il: 11/10/2016, 10:53
Località: Bologna
Scrambler: Icon

manutenzione catena

Messaggioda nga » 29/03/2017, 15:46

Che prodotti e tecniche utilizzate per la manutenzione della catena?

Io solitamente ogni 1000km lavo la moto e pulisco la catena dopodiché la ingrasso con una bomboletta di grasso al ptfe specifica per o-ring.
♪ "...dico quel che penso e faccio quello che dico, l'azione è importante siamo uomini troppo distratti da cose che riguardano vite e fantasmi futuri... Ma il futuro è toccare, mangiare, tossire, ammalarsi d'amore..." ♫

#SCRAMBLERANTI
Avatar utente
matteo.liboni
Scramblerante
Messaggi: 28
Iscritto il: 13/02/2017, 21:38
Località: Ferrara
Scrambler: Icon

Re: manutenzione catena

Messaggioda matteo.liboni » 29/03/2017, 18:16

Ciao,con cosa pulisci la catena??io solitamente uso il classico petrolio raffinato oppure un comune pulitore spray...ho sentito parlare bene di quelle spazzole apposite per pulire la catena, qualcuno le ha provate??
Di norma faccio pulizie più frequenti, 500/600 km...sono un po' pignolo
Ovviamente dopo il lavoro di pulizia ingrasso con grasso al ptfe


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
bruns
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 1552
Iscritto il: 12/10/2016, 7:06
Località: Bologna
Scrambler: Café Racer

Re: manutenzione catena

Messaggioda bruns » 29/03/2017, 20:01

Io utilizzo petrolio lampante per la pulizia e dopo averla asciugata ingrasso con un prodotto specifico al teflon...
Immagine
Siamo anche su: Immagine Immagine
Avatar utente
multigatto
Scramblerante
Messaggi: 15
Iscritto il: 03/12/2016, 16:55

Re: manutenzione catena

Messaggioda multigatto » 29/03/2017, 23:22

Petrolio bianco, con spazzolino da denti !
Accurata asciugatura con panno.
Filo di olio motore su tutta la catena.
Avatar utente
Lizrael
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 586
Iscritto il: 20/01/2017, 10:56
Località: MODENA
Scrambler: Icon

Re: manutenzione catena

Messaggioda Lizrael » 30/03/2017, 10:58

c'è chi consiglia anche questo wd-40 specifico per la pulizia della catena...
https://www.toolshopitalia.it/shop/lubr ... 0wodbSwPSw
c'è anche un video...
mi sa che lo provo e poi la ingrasso, qualcuno l'ha già utilizzato?
Registrati al forum o fai il login per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
FranzDuka
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 1366
Iscritto il: 11/10/2016, 23:58
Località: Firenze
Scrambler: Desert Sled

Re: manutenzione catena

Messaggioda FranzDuka » 30/03/2017, 15:15

Boh, a me tutti questi prodotti specifici superspecializzati mi fanno venire in mente gli spazzolini da denti super turbo massaggianti agli ioni d'argento senza olio di palma.
Da quando ho l'età minima per guidare io la catena la pulisco spennellandola col petrolio bianco (che uso anche per togliere il nero e la morchia da zone difficili) e poi spruzzandoci un qualsiasi olio spray, o in mancanza anche normale olio motore. Con l'avvento degli o-ring la lubrificazione è assicurata dalla loro tenuta, e l'olio serve giusto a mantenerli elastici, oltre che a imbrattare i cerchi.
Ovviamente cerco di eseguire l'operazione dopo ogni uscita sullo sterrato o col bagnato, e possibilmente NON un minuto prima di partire, altrimenti la forza centrifuga vanifica ogni sforzo.

Ah, non so cosa intendete voi per "grasso", ma consiglierei di evitare quei lubrificanti densi che un tempo venivano venduti addirittura in tubetti tipo dentifricio, non serve un genio per capire che in caso di polvere o detriti il tutto si amalgama a formare un composto abrasivo efficace quanto una Sacher Torte per un diabetico.
===========================================

Immagine
Avatar utente
Hedonism
Scramblerante D.O.C.
Messaggi: 174
Iscritto il: 21/01/2017, 17:11
Località: Ravenna
Scrambler: Il mio Scrambler ormai è irriconoscibile

Re: manutenzione catena

Messaggioda Hedonism » 30/03/2017, 16:03

come dice Franz, dipende dall'uso della moto.

se siee sicuri al 100% di non prendere acqua o polvere, DOPO aver pulito la catena con il classico petrolio bianco, si puo' ingrassare con, per esmepio, il grasso FIAT che uso da decenni, o meglio, un prodotto spray che abbia le caratteristiche adesive per resistere alla forza centrifuga, sono quelli usati in pista dove si cerca di ridurre/eliminare ogni possibile rilascio di sostanze oleose.

l'operazione di pulizia e lubrificazione sarebbe nuona norma farla con catena almeno tiepida, quindi, meglio fare almeno un paio di girii dell'isolato.

se invece acqua e polvere sono compagni di viaggio, anche se in percentuale ridotta, meglio stendere un filo di olio, ovviamente gli intervalli si riducono perchè i frequenti e necessari lavaggi e la caratteristica "volatilità" dell'olio, richiedono di pulire e lubrificare ogni volta che si infanga/impolvera la catena, mentre in caso di pioggia, la manutenzione passa da 1000 km a 500 km.

in caso di gita fuori porta una bombolettina da usare tra una pulizia e la seguente, male non fa.
Hedonism

Ducati - Scrambler - Aqua
Ducati - Supersport S
Avatar utente
Lizrael
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 586
Iscritto il: 20/01/2017, 10:56
Località: MODENA
Scrambler: Icon

Re: manutenzione catena

Messaggioda Lizrael » 04/04/2017, 12:03

la questione diventa sempre più complessa....secondo voi mi è necessario questo attrezzo per procedere alla pulizia della catena? basta quello per la ruota posteriore?
Registrati al forum o fai il login per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Vinny
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 786
Iscritto il: 12/10/2016, 0:25
Località: Treviso
Scrambler: Icon

Re: manutenzione catena

Messaggioda Vinny » 04/04/2017, 13:33

Lizrael ha scritto:
04/04/2017, 12:03
la questione diventa sempre più complessa....secondo voi mi è necessario questo attrezzo per procedere alla pulizia della catena? basta quello per la ruota posteriore?
No Lizzye, non è necessario quest'arnese per far manutenzione alla catena! Anche perché ti ci voglio vedere te da sola che issi la moto sul quel cavalletto posteriore : non fidarti di quello che vedi fare a meccanici e piloti, lo fan da sempre e c'hanno ormai il movimento antomatico! Io, che non son più un pivello da mo', quando lo uso ci debbo far sempre un sacco d'attenzione!
Per lavare e poi ingrassare la catena procedi a piccoli settori e sposti la moto,usando il cavalletto laterale, di poche decine di centimetri alla volta, fino a completare il giro della catena : più laborioso, ma più sicuro. Bye
Avatar utente
damocle79
Scramblerante
Messaggi: 21
Iscritto il: 05/12/2016, 22:21

Re: manutenzione catena

Messaggioda damocle79 » 04/04/2017, 13:43

Lizrael ha scritto:la questione diventa sempre più complessa....secondo voi mi è necessario questo attrezzo per procedere alla pulizia della catena? basta quello per la ruota posteriore?
Prendi gli adattatori a forchetta, una barra in acciaio (pochi euro dal ferramenta) da far passare nel buco che va da parte a parte della ruota, sollevi e sei a posto
Meglio scrambler che bomber

Torna a “Tutorial e Fai da te”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite