Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Qui si parla di tutto tranne che di Scrambler!
Avatar utente
FranzDuka
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 1383
Iscritto il: 11/10/2016, 23:58
Località: Firenze
Scrambler: Desert Sled

Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda FranzDuka » 24/03/2020, 8:12

Era già un mito quando quella sera uscì di casa con la figlia per andare a prendere le pizze in paese. Non rientrò mai, e da allora c'è una stella che brilla nel cuore di ogni appassionato di corse.
Un ricordo di Mike the Bike Hailwood a quasi 40 anni dalla scomparsa

Immagine

Proprio in questi giorni, 39 anni fa, Mike Hailwood e la figlia morirono in un incidente stradale. Proviamo a ricordare il più grande di tutti i tempi.
Sì, lo so che è impossibile stilare una classifica che non tenga conto delle diverse epoche, lo so che Ago è quello che ha vinto più titoli di tutti (per ora), lo so che Valentino Rossi passerà alla storia per una incredibile carriera spalmata in un incredibilmente lungo arco di tempo, ma per me Mike Hailwood è e rimarrà sempre il più grande di tutti i tempi.
(continua qui)
===========================================

Immagine
Avatar utente
Damax1617
Scramblerante D.O.C.
Messaggi: 477
Iscritto il: 19/11/2017, 21:58
Località: Massa e Cozzile
Scrambler: Icon

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda Damax1617 » 24/03/2020, 10:27

Mi hai fatto venire in mente un anziano motociclista che una quindicina di anni fa, così per caso, mi raccontò le gesta di Mike e si soffermò sul fatto che passasse da una cilindrata all' altra senza problemi. Quelli erano piloti veri altro che i pilotini di oggi (era il 2003.......) :mrgreen:
Poi la vittoria al TT è qualcosa di irripetibile 8-)
EL MORO
Scramblerante Pro
Messaggi: 1362
Iscritto il: 27/10/2016, 7:10
Località: Vicenza
Scrambler: Icon

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda EL MORO » 24/03/2020, 22:39

Ed è stato anche l'unico pilota a vincere sia nel motomondiale che in formula 1, si perché quando la Honda si ritiró dal motomondiale lui aveva un contratto con loro di 10 anni e lo pagarono per non correre per la concorrenza finché non fossero rientrati, così lui non potendo correre nel motomondiale andò in formula e vinse anche lì... alla scadenza del contratto vinse quel leggendario TT con la Ducati
giovi
Scramblerante D.O.C.
Messaggi: 115
Iscritto il: 25/03/2017, 14:42
Località: La spezia
Scrambler: Classic

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda giovi » 25/03/2020, 12:45

Mike the Bike uno dei più............ GRANDI.......... difatti la DUCATI diede il suo nome ad una sua moto.........MITICA.......... era veramente.......UNICA......The Bike sempre nel cuore dei DUCATISTI...... :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
Nell'irregolarità Reguler.... :)
Avatar utente
Jabba61
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 1440
Iscritto il: 12/10/2016, 8:01
Località: Bologna

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda Jabba61 » 25/03/2020, 14:16

faccio una leggera "derapatina"
Il TT è una gara che prima o poi bisogna andare a vedere
Solo gli Inglesi che hanno un attaccamento alle tradizioni fuori dal comune potevano proseguire questa competizione molto pericolosa ma allo stesso tempo di un fascino unico!
Dai Franz, ti ho dato il LA per un tuo prossimo approfondimento, cosi ti veniamo a visitare sul tuo amato motoontheroad!!
STRENZ E CUL E DAI DE GAS!!!
Avatar utente
FranzDuka
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 1383
Iscritto il: 11/10/2016, 23:58
Località: Firenze
Scrambler: Desert Sled

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda FranzDuka » 26/03/2020, 4:05

EL MORO ha scritto:
24/03/2020, 22:39
Ed è stato anche l'unico pilota a vincere sia nel motomondiale che in formula 1, si perché quando la Honda si ritiró dal motomondiale lui aveva un contratto con loro di 10 anni e lo pagarono per non correre per la concorrenza finché non fossero rientrati,
L'unico pilota a vincere nel motomondiale (3 in 350 e 4 in 500 con la MV) e in Formula 1 (con la Ferrari) fu John Surtees.
Hailwood vinse un titolo europeo in Formula 2, ma in F1 il miglior risultato fu un secondo posto a Monza con, pensate un po', una Surtees ;)

A me risulta che la Honda onorò il suo contratto soltanto fino alla scadenza e non oltre, cioè per l'anno successivo al suo ritiro (cioè il 1968). Tant'è che il rientro con la NR a pistoni ovali ci fu nei primi anni Ottanta, ben dopo che Hailwood ebbe modo di tornare al TT (e non solo) con Ducati, ma anche con Suzuki e Yamaha e se non ricordo male anche con la BSA (a Daytona).
===========================================

Immagine
Avatar utente
FranzDuka
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 1383
Iscritto il: 11/10/2016, 23:58
Località: Firenze
Scrambler: Desert Sled

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda FranzDuka » 26/03/2020, 4:09

Jabba61 ha scritto:
25/03/2020, 14:16
Il TT è una gara che prima o poi bisogna andare a vedere
Dai Franz, ti ho dato il LA per un tuo prossimo approfondimento, cosi ti veniamo a visitare sul tuo amato motoontheroad!!
Eh, grazie Luca, per la dritta e per il sostegno alla causa ;)
Quest'anno no mannaggia, ma magari un giorno ci andiamo insieme così uniamo l'utile al dilettevole e lo raccontiamo a quattro mani :D
===========================================

Immagine
EL MORO
Scramblerante Pro
Messaggi: 1362
Iscritto il: 27/10/2016, 7:10
Località: Vicenza
Scrambler: Icon

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda EL MORO » 26/03/2020, 9:23

FranzDuka ha scritto:
26/03/2020, 4:05
EL MORO ha scritto:
24/03/2020, 22:39
Ed è stato anche l'unico pilota a vincere sia nel motomondiale che in formula 1, si perché quando la Honda si ritiró dal motomondiale lui aveva un contratto con loro di 10 anni e lo pagarono per non correre per la concorrenza finché non fossero rientrati,
L'unico pilota a vincere nel motomondiale (3 in 350 e 4 in 500 con la MV) e in Formula 1 (con la Ferrari) fu John Surtees.
Hailwood vinse un titolo europeo in Formula 2, ma in F1 il miglior risultato fu un secondo posto a Monza con, pensate un po', una Surtees ;)

A me risulta che la Honda onorò il suo contratto soltanto fino alla scadenza e non oltre, cioè per l'anno successivo al suo ritiro (cioè il 1968). Tant'è che il rientro con la NR a pistoni ovali ci fu nei primi anni Ottanta, ben dopo che Hailwood ebbe modo di tornare al TT (e non solo) con Ducati, ma anche con Suzuki e Yamaha e se non ricordo male anche con la BSA (a Daytona).
Screenshot_20200326_092121.jpg
Registrati al forum o fai il login per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
FranzDuka
STAFF Scrambleranti
Messaggi: 1383
Iscritto il: 11/10/2016, 23:58
Località: Firenze
Scrambler: Desert Sled

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda FranzDuka » 27/03/2020, 18:29

A me risulta diversamente ma può darsi benissimo che mi sbagli (non ho fatto ricerche e sono andato a memoria), infatti è vero che la NR 500 corse nel '79 a Silverstone (con Mick Grant se non sbaglio). La guidò anche Freddie Spencer, e in un paio di occasioni non fece neanche malaccio. Ma appunto, Spencer era Spencer ;)
===========================================

Immagine
EL MORO
Scramblerante Pro
Messaggi: 1362
Iscritto il: 27/10/2016, 7:10
Località: Vicenza
Scrambler: Icon

Re: Un ricordo di Mike Hailwood nell'anniversario della scomparsa

Messaggioda EL MORO » 28/03/2020, 13:47

Concordo al 100% il fatto che è impossibile dire chi sia stato il pilota più forte di tutti i tempi ed ognuno avrà il suo preferito, ma anche per me Mike è il pilota migliore di tutti i tempi, 9 titoli mondiali in soli 7 anni di carriera e contro Agostini valgono tantissimo.

Torna a “Off Topic”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti